Monthly Archives | settembre 2014

Il razionale

In medicina siamo ormai pronti ad un salto di paradigma che segue un’evoluzione di coscienza, dove il pensiero precede e dirige sì  l’energia ma non può essere confuso con questa.  E’ l’informazione che acquista proprietà morfogenetiche intervenendo in senso armonizzatore  (normalizzatore) sul corpo ammalato. E’ questa la Medicina Informazionale che concettualmente muove i primi passi, […]

Risonanza umana

E’ ormai, dopo anni, una percezione certa. Il mio campo elettromagnetico, che comprende tutti i campi elettromagnetici degli organi, tessuti e cellule che compongono il mio corpo, nelle prime ore del mattino, al risveglio, vibra in risonanza con le vibrazioni del campo elettromagnetico della terra, con la risonanza Schumann. Vibriamo entrambi a 7,8 Hz. E’ […]

Current Research at the Rhine Research Center

The Rhine Bio-Energy LabBack to Current Research William Joines, PhD & John G. Kruth Bio-photon research is at the forefront of biological research based on the leadership of F.A. Popp and a group of researchers in Europe. Popp’s work and the ongoing work of biologists around the world is building on research which indicates that […]

Concetti correlati alla Medicina Informazionale

1) Principio di similarità: dall’omeopatia sappiamo che il grado di similarità tra il rimedio e i sintomi determina l’efficacia del rimedio. Nella Medicina Tibetana i 5 elementi, terra, acqua, fuoco, aria ed etere sono utilizzati come strumenti per stabilire il grado di similarità tra situazioni complesse quale lo stato di salute di una persona. Nel […]

Lo Spazio informazionale

Lo Spazio Informazionale è uno spazio complementare a quello fisico nel quale sono contenute le relazioni informazionali e gli atti che guidano le forze fisiche e i processi energetici. Per la fisica tutto esiste in forma di energia e tutte le forme di energia possono essere trasformate l’una nell’altra. L’informazione non è una energia e […]

La lettura informazionale della realtà

Per addentrarci in questo mondo delle informazioni ricordiamo le scoperte relative alla «memoria dell’acqua» con la quale s’intende come la molecola H20 riesca spontaneamente a sviluppare nella sua fase liquida dei «cluster» (gruppi strutturali) con i quali trattiene e propaga il contenuto «informazionale» di altre molecole seppur altamente diluite in essa. E’ l’approccio utilizzato nelle […]

La Dimensione dell’Attenzione.

La Medicina Informazionale agendo in una dimensione che non è quello spazio-tempo, ma che lavora in una dimensione che definirei «dell’attenzione» non è supportata da principi propri dello spazio e del tempo, come ad esempio il principio di causalità. Nella fisica classica tra causa ed effetto c’è implicita una distanza. Può invece essere supportata dal […]

Coscienza e stati alterati della coscienza.

La coscienza è la capacità di un soggetto di reagire alle informazioni ambientali e di cambiare il suo comportamento in conformità con queste informazioni. Secondo questa definizione di coscienza ogni organismo vivente possiede una coscienza: tutti gli animali, nell’aria e nell’acqua, le piante, i microorganismi e ogni cellula del nostro corpo. Il livello di coscienza […]

Perchè Meditazione Terapeutica ®

151 perchè … alla motivazione che mi spinge a praticare ed insegnare la Meditazione Terapeutica®   Per guarire te stesso e guarire il mondo. Per guarire con la presenza. Per formare un campo morfico di guarigione. Perché l’allievo si allinei al maestro. Perché coscienza, informazione, energia e materia siano campi di insegnamento. Perché la vita […]

Meditazione Terapeutica®. Meditazione per costruire l’Uovo della Creazione ed entrare nello Spazio della Coscienza Trascendente di Guarigione

Allineando le Forze della Creazione con l’Energia di Guarigione presenti in te puoi favorire i processi di guarigione. A) Inizia con la postura di meditazione, rilassa i muscoli del collo, della testa, delle spalle, delle braccia, delle mani, della colonna vertebrale, rilassa posteriormente i muscoli dorsali e i muscoli lombari e anteriormente i pettorali e gli […]